Cerca prodotto

Tubo Saldato

Le proprietà distintive dei tubi saldati trafilati a freddo sono precise tolleranze dimensionali, alta concentricità e un'ottima finitura superficiale.Queste sono ottenute grazie ad un processo produttivo in cui lo spessore del nastro, ottenuto tramite processo di laminazione, viene rigidamente controllato.Successivamente, le estremità del nastro vengono preparate in modo da ottenere un contatto migliore durante l'operazione di saldatura.Qui inizia la deformazione a freddo del nastro fino ad assumere la sezione circolare desiderata. L'operazione di saldatura ad alta-frequenza effettuata dopo la deformazione comporta una fusione dei bordi del nastro senza aggiunta di materiale, in questo modo si ottiene un tubo continuo e senza variazione della composizione chimica nella zona di saldatura assicurandone un fattore di saldatura V=1Il risultato è un tubo avente una superficie pulita ed esente da difetti, nonché tolleranze di spessore e concentricità ottimali, ideale per la successiva operazione di trafilatura.Questo processo consiste nella deformazione plastica a freddo del tubo e garantisce una eccellente finitura superficiale del prodotto ottenendo precise tolleranze dimensionali.L'ottima qualità del tubo grezzo, insieme ad un trattamento termico studiato appositamente, conferiscono al tubo trafilato eccezionali caratteristiche meccaniche compresa la resilienza.Infine l'alta qualità del tubo saldato trafilato a freddo è anche garantita da regolari prove distruttive e non distruttive in laboratorio, corredati da controlli dimensionali e misurazione della finitura superficiale.Ad oggi, il tubo saldato trafilato a freddo risulta essere il miglior prodotto per la costruzione di cilindri oleodinamici di grande qualità con costi contenuti.

Scheda tecnica generale

Tubo senza saldatura

I tubi Senza Saldatura possiedono elevate caratteristiche meccaniche e possono eventualmente essere realizzati anche con acciai speciali.
Le tolleranze dimensionali, qualità superficiale e i valori di eccentricità sono standardizzati dalla norma UNI EN ISO 10305-1.
Possono essere forniti su una gamma dimensionale molto ampia su richiesta del cliente.
Le superfici ottenute nel tubo trafilato derivano dalle condizioni del tubo sbozzato perché durante la foratura a caldo, il tubo assume una forma a spirale (fig. a) che mantiene, anche se in quantità ridotta, dopo l'operazione di laminazione a caldo e di trafilatura (fig. B).
I processi tradizionali di levigatura e rullatura seguono questo andamento spiroidale e, pur ottenendo la tolleranza richiesta, non modificano il difetto a spirale del tubo in antitesi con il principio di coassialità del gruppo STELO/PISTONE/CAMICIA. La dimostrazione della estrema rettilineità della lavorazione interna del sistema di finitura ALTA risulta dalla foto (c). La lavorazione di un tubo con sovrametallo interno ridotto lascia apparire macchie di grezzo (nella foto le macchie più scure) perché quelle aree sono al di fuori della rettilineità massima tollerata a causa della forma a spirale del tubo.
Per ovviare a tutto ciò ALTA impiega tubi con sovrametallo maggiore di quello previsto dalla norma (fino a 3mm in diametro) asportandone la quantità necessaria, garantendo una maggiore rettilineità, rotondità e pulizia superficiale rispetto ai metodi tradizionali.

Scheda tecnica generale

Tubo cromato

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Barre cromate, tubi telescopici e steli cromati

ALTA primeggia qualitativamente anche nell’ambito della lavorazione della superficie esterna ed interna dei tubi per la preparazione di steli e di steli telescopici atti alla cromatura esterna, sia in materiale saldato che senza saldatura.
Alta esegue preventivamente il raddrizzamento e la tornitura dei tubi asportando le difettosità sempre presenti sia nel tubo a caldo sia nel tubo a freddo, rendendolo pronto alla rettifica e cromatura.
La lavorazione non aggressiva oltre a dare rettilineità e rotondità al tubo ( levigatura esterna in tolleranza di grado 8 e rugosità max 0,4 Ra), evita la formazione di micro fratture nella struttura del metallo, che dopo la cromatura potrebbero dare adito a crepe, fessurazioni o comunque danneggiamenti della superficie cromata.
Alta procede alla cromatura con partner selezionati e validati con tecnica di cromatura in linea, in grado di offrire una omogenea e continua qualità della cromatura su tutta la lunghezza dello stelo.
Tutti gli steli possono essere assoggettati ad un processo di passivazione in grado di aumentare la resistenza della cromatura agli agenti atmosferici. Gli steli cromati sono sottoposti a test di resistenza alla nebbia salina sino a 120 H con rating 9.
Tutti i pezzi prodotti sono validati da ALTA e corredati del relativo certificato di produzione.

Scheda tecnica generale barre
Scheda tecnica generale steli

Tubo T5

T5 - tubo Saldato +C con resilienza ed allungamento =\> 10%
T5 è un prodotto esclusivo Alta, destinato ad incrementare sensibilmente l’efficienza produttiva e logistica del produttore, fornendo anche un forte valore aggiunto al prodotto finito del cliente.
Un unico tubo resiliente * che raggruppa le caratteristiche della categoria SR e C e le peculiarità della finitura interna ALTA.
ALTA ha sviluppato una tecnologia innovativa interamente automatizzata per ispezionare, dopo la levigatura, la superficie interna del tubo, garantendo una fornitura a difetto 0.
T5 offre prestazioni superiori a quelle indicate dalla norma, avendo una rettilineità di 0,5 ed una concentricità pari al 3%.
Il tubo T5 è privo di impurità essendo la materia prima di origine minerale e non da rottame.
La sua superficie trattata con un metodo brevettato ne facilità la verniciatura evitando tutti i processi di preparazione del tubo necessari con i tubi della concorrenza.
Il controllo automatico superficiale interno, L’estrema rettilineità e concentricità, permette agli utilizzatori del tubo T5 di procedere immediatamente nella lavorazione e costruzione del cilindro evitando il passaggio di lunetta.
T5 è un forte salto in avanti nella qualità del tubo cilindro, qualità indelebile in grado di dare un importante vantaggio economico e competitivo a tutti i suoi utilizzatori
Alta fornisce per ogni lotto prodotto il certificato materiale che attesta le caratteristiche meccaniche in linea con la categoria +SR includendo i valori di resilienza del Tubo

Scheda tecnica generale