We are Alta

A.L.T.A. Spa, fondata in Italia nel 1968, da un gruppo di pionieri del mondo della meccanica di precisione, è da oltre 50 anni ai vertici del mercato dei tubi per la costruzione di cilindri oleodinamici, guadagnandosi ampiamente il titolo di azienda affidabile e riformatrice.

Nel 1967 la Fluiodotecnica precursore della nominata ALTA, iniziò a produrre e distribuire tubi per cilindri caratterizzati da innovazioni tali da apportare negli anni seguenti su scala nazionale, delle modifiche sostanziali nella progettazione e costruzione dei cilindri oleodinamici, migliorandone la funzionalità ed ottimizzandone i costi.

La proprietà della innovazione consisteva nell’impiego di tubi trafilati a freddo in sostituzione dei tubi laminati a caldo e nel trattamento termico della distensione in sostituzione di quella di normalizzazione.

Le caratteristiche meccaniche dell’acciaio risultarono fortemente incrementate e di conseguenza la diminuzione di spessori, pesi e costi, furono tutti valori che consentirono il progresso della cilindristica italiana e la conquista di spazi commerciali di rilievo nei mercati più progrediti.

Dalla prima macchina levigatrice Fulmer, fabbricata nell’anno 1934 ed arrivata in Italia “dono degli Stati Uniti d’America” col piano ERP negli anni successivi al 1945, ALTA riuscì ad ottenere il massimo livello di successo consentito dalla combinazione della intelligenza applicata, con l’esperienza acquisita dalle nuove e più esigenti richieste originate dal mercato nelle fasi temporali succedenti.

Così accadde che negli anni 1970 ALTA decise l’acquisizione di macchine in uso nell’ industria bellica e le recuperò trasformandole, in osservanza a più nobili fini nell’ambito della reindustrializzazione del tessuto industriale italiano.

Fu così che a due macchine Bencini, provenienti dalla fabbrica di cannoni OTO Melara di La Spezia ed a due macchine Borsig provenienti dall’opificio di siluri dell’arsenale di Pozzuoli (NA), ALTA applicò la sviluppata ed elevata tecnica di produzione che si evolveva con le proposizione di nuove e più moderne cognizioni del sapere.

Agli inizi degli anni 1980 ALTA sperimentò per prima la sostituzione della levigatura con la rullatura, processo originariamente destinato a tutt’altro scopo.

I produttori di tubi per cilindri cercarono di seguire il procedimento da ALTA avviato, ma l’utilizzo di utensili prodotti in modo diverso dalla tecnologia di cui ALTA si era da quel tempo dotata, non ha consentito loro di raggiungere l’eccellenza della rugosità della superficie dei tubi.

Alta nel 1992 ha acquisito la certificazione ISO 9000, prima azienda nel settore., garantendo ulteriormente standard di qualità molto elevati, diventando primo riferimento di numerosi produttori internazionali di cilindri Oleodinamici.

L’azienda dal 1968 ha avuto una continua e costante espansione fino ai lontani mercati delle Americhe ad occidente e della Oceania ad oriente, portando la voce dell’export ad oltre il 75% del proprio fatturato.

Per gli anni a venire ALTA sarà sempre più focalizzata, per fornire ai propri clienti un valore aggiunto, che porti efficienze e risparmio all’interno dei processi produttivi.

Il nostro impegno

E’ nato un sogno. Un progetto che prevede una nuova ed elevata tecnologia che nasce dalla raffinatezza del sapere. La realizzazione del progetto che chiamiamo T5 In assoluta aderenza agli obiettivi previsti dalle direttive di Industria 4.0 .- Il progetto T5 si identifica in un apparato meccanico a comando digitale non presidiato, in grado di produrre superfici di tubi per cilindri ed eseguire in tempo mascherato tutte le operazioni collaterali necessarie fino alla ricostituzione ed etichettatura del fascio dei tubi pronti per essere caricati sul mezzo di trasporto a quello scopo dedicato.

Vision e Mission

Alta concorre a diventare un brand di riferimento per il mercato dell’oleodinamica, trasferendo ai clienti il valore aggiunto dei propri prodotti ed arricchendo di valore tecnologico ed unicità i loro manufatti.

Alta Inside

Alta produce beni e fornisce servizi che portano innovazione e risparmio all’interno dei processi produttivi dei nostri clienti.

L’impegno profuso si riscontra nei nostri valori aziendali di

Headquarter

Alta è localizzata nel nord Italia, nella città di Tradate, nella provincia di Varese. Tradate si trova a metà strada tra l’aeroporto di Malpensa e la città di Milano. L’edificio si divide in due zone primarie, gli uffici di 1000 m2 ed il magazzino di oltre 15.000 m2, dove stocchiamo oltre 10.000 tonnellate di tubo nelle differenti configurazioni e misure

La politica della qualità

I Clienti

Alta è certificata ISO 9001-2015.
Al fine di garantire ai propri clienti materiale altamente performante, Alta esegue numerosi controlli in ingresso e durante il ciclo di lavorazione dei materiali.
Tra questi:

  • Controllo visivo e dimensionale
  • Rugosità superficie interna
  • Rintracciabilità per colata
  • Tolleranza DI
  • Controlli spessore ultrasuoni
  • Controlli rettilineità
  • Controllo automatizzato della finitura interna

Attraverso l’utilizzo laboratori accreditati esterni:

  • Resilienza e trazione
  • Analisi chimica dei materiali
  • Prova liquidi penetranti
  • Nebbia salina
  • Prove US

Tutti i nostri strumenti di calibrazione sono costantemente controllati e regolarmente certificati
Tutto il materiale spedito è sempre corredato di certificato.
Tutto il materiale è stoccato internamente e protetto dagli agenti atmosferici

I Fornitori

Tutti i fornitori Alta sono di elevata qualità e serietà.
Ad ognuno di loro gli ispettori di ALTA eseguono controlli periodici dai quali dipendono la convalida di continuità di fornitura.
La produzione dei fornitori viene certificata in attinenza alle norme costruttive Europee ed alla Specifica tecnica che a quelle ALTA aggiunge.
Ogni tubo deve essere consegnato contraddistinto da marcatura esterna con elencazione della qualità dell’ acciaio, del logo del produttore e dell’ALTA; della norma di produzione EN; del numero di colata che deve corrispondere a quello certificato, in modo che venga assicurata la completa tracciabilità del prodotto.
Il controllo della superficie lavorata si estende su tutti i tubi o con sistema automatico oppure visivo. Qualora il controllo rilevi difettosità, i tubi vengono evidenziati con appositi mezzi di segnalazione ed isolati in apposite stive.
La segnalazione di non conformità è immediatamente inviata al fornitore con la richiesta delle opportune azioni correttive.

I Dipendenti

Al fine di offrire un servizio professionale ed aggiornato, Alta forma i propri dipendenti in modo costante e professionale.
Tutto il personale di produzione e di magazzino esegue briefing giornalieri per segnalare eventuali difformità, urgenze, disallineamenti ed attiva le eventuali azioni correttive.
Ciascun membro del team commerciale Alta parla fluentemente 3 lingue straniere, oltre alla lingua madre, per una piena e miglior comunicazione con il cliente.
Alta utilizza il sistema operativo SAP Business One, di ultima generazione.

L'organizzazione

Board of Directors
Paola Venegoni

President

Giampiero Formaggio

CEO

Gianfranco Paolucci

Board Member and Founder

Pietro Venegoni

Board Member

Federico Palombini

Board Member

Alta Sales
Giampaolo Meana

Sales Director

Andrea Liverani

Area Manager

Pietro Venegoni

Area Manager

Chiara Aspesani

Territory Manager

Lorena Navoni

Customer Service Assistant

Donatella Gasparoli

Customer Service Assistant

Matteo Venegoni

Customer Service Assistant and Planning

Alta Services
Gino Racaniello

Quality Department

Luciano Mauri

Purchase Department

Gessica Landone

Logistic Department

Roberto Bombelli

IT Manager

Enrica Cremona

Account Manager

Paola Semeraro

Account Department

Fabio Ghillani

Logistic Manager